In vacanza con papà tra programmi (e ferie in vista)

 

Luglio si vede all'orizzonte e porta luce anche quando è aprile.

 

Ma poi alla fine non è così.

Perchè è vero che luglio per Adulta Madre è stato anche piccole vacanze dei bimbi assieme al papà.

Che gira itinerante tra Festival Reggae e amici vari e ogni tanto i figli al seguito.

Che bello!

In vacanza con papà!

Non tante mamme italiche lascerebbero i figli in vacanza con il loro papà.

 

Perchè non sta attento a lavargli i denti,

Perchè non gli mette il pigiama nè la crema solare, tanto non serve,

Perchè poi lo vizia e gli fa fare tutto,

Perchè gli fa mangiare troppi dolci.

 

Tutto questo è vero, spesso, è vero.

Ma dov'è la fiducia?

Dov'è la relazione con il padre?

E' fatta anche di questo, di avventura, di divertimento e complicità.

Di essere fuori dalla vita di tutti i giorni, facendo provare nuovi orizzonti.

Nuovi modi di approcciarsi agli altri.

Aiuta ad avere fiducia negli altri e ad accettare anche l'imperfezione.

Che fa tanto umano.

 

I figli di Adulta Madre sono andati in vacanza con il papà già a un anno e mezzo.

In Senegal dalla nonna.

E sono stati bene, tra le caprette nel cortile in sabbia, insieme a una tribù di parenti e conoscenti, giocando con gli altri bambini in strada.

Ci si vedeva su Skype ed erano contenti.

Tutti, Adulta Madre compresa.

Niente "Mamma mi manchi" e sono tornati che parlavano wolof in semplici frasi.

All'aeroporto Bambino Grande di allora 3 anni e mezzo ha salutato chiamando yaay, mamma.

 

E luglio è stato così.

Ma il caldo incombente rallenta le attività, i programmi, il dovere portare a termine.

Non si porta a termine più nulla dopo il 15 di luglio.

Si guarda alle ferie come un miraggio.

E tiriamo i remi in barca.

Nonostante il clima poco fiducioso verso il mondo, verso questo nichilismo incombente che viene mascherato da fondamentalismo che invece non lo è.

Il nostro dovere è continuare nelle nostre attività di tutti i giorni.

Lavorare, giocare con i bambini, farli crescere in questo mondo.

Ridando il valore alle cose e alle persone, comunque in apertura.


Ma chiudendo anche il Temporary Shop che si è aperto due settimane fa.Domani, alle 18,30.Bevendo Karkadè fresco e per salutarci.

 

Agosto ci saremo meno.

Il blog chiude e a settembre sono previsti nuovi sviluppi.

La pagina facebook sarà in ferie, così come lo shop.

Dove?

Seguiteci!



Scrivi commento

Commenti: 0