SETTEMBRE IS THE NEW CAPODANNO

Lo dicono in tanti e se lo dicono in tanti forse un fondo di verità c’è pure: settembre is the new capodanno, nel senso che dopo l’abbuffata di far niente e rimandare e pensare solo a mangiare e chiaccherare a settembre si tirano le somme di quel che si è fatto, di quel che si farà da qui alla fine dell’anno e anche parte dell’anno che verrà.

 

Questo post lo inizio a scrivere il 15 agosto, alle sei di un ventoso ferragosto, dal camping di Ibiza di cui ho parlato qui

E forse non a caso.

Nel senso che Ibiza per me, per la mia situazione attuale, è il posto dover ricaricarmi, staccare tra gente che mi piace e farmi i beati fatti miei. Ma dopo una settimana di cavoleggianti spiaggia-camping- passeggiata inizia a definirsi il programma di cosa fare. Cosa fare al ritorno, si intende.

 

Cosa ho fatto è più semplice quest’anno anche perché è tangibile e concreto: è uno spazio, quello di via Bassini 49 che da marzo piano piano sta prendendo forma e stile unico.

E’ uno spazio di 33 mq con soppalco in zona Lambrate, una vetrina sulla strada dove far prendere forma alle nostre idee, ai progetti creativi. Non dimentichiamo gli ostacoli che ci sono stati.

Perché ci sono e se una cosa è via via più chiara (che fa anche rima) è che se vuoi lavorare poco allora non metterti in proprio.

 

No- no- no. Pensi solo a quello, sempre, anche ai parchetti quotidiani con i figli, anche la domenica mattina e il venerdì sera.

Però è così perché lo vuoi. Non per niente scrivi ìl post a ferragosto, a Ibiza.

Per  Ideamondo gli ostacoli son partiti proprio dall’interno nel senso che dei tre soci uno dopo neanche due mesi dall’apertura dello spazio, ha deciso che non ce la faceva, nonostante fosse chiaro che sarei stata io quella che portava avanti la baracca perché l’idea era partita da me ed al momento sono quella con più tempo (lavoro part time da dipendente) da dedicarci. Ma comunque ha lasciato, ha detto che non faceva per lei. E quindi questo per dire che di batoste ce ne sono, ce ne sono sì, anche dietro l’angolo, anche dove meno te l’aspetti.

E anche l’abbozzo dell’ idea di fare un circolino con tanto di piccolo bar dei soci per adesso no, non si farà. Non ci sono le risorse economiche né quelle umane adatte a sostenerlo e a farlo crescere.

E allora cosa si farà?

Si andrà in 3 direzioni: un temporary shop dei soci scandito nell’anno a fasi stagionali (Natale, estate ed occasioni speciali per amanti dell’hand made e per chi vuol autopromuovere le proprie creazioni anche artistiche, grafiche, scultoree.

Uno spazio per corsi di quartiere-zona Lambrate perchè qui siamo e qui vogliamo farci conoscere. Per questo l’affiliazione a Radiomamma con l’antenna di zona, ovvero una mamma del quartiere che si prende  in carico di far da tramite tra  le mamme/bambini  e le strutture che propongono attività in zona. Ho conosciuto a luglio l’Antenna Laura che, dopo aver visto lo spazio di Ideamondo, promuoveremo anche con loro i corsi nella newsletter, in primis la CERAMICA e la PORCELLANA per tutti, per adulti e per bambini .

 

E , in ultimo, uno spazio per workshop piacevoli e rilassanti i fine settimana. Di nomi noti nel web e che mi piacciamo e stimo virtualmente. Alcuni nomi? Ilaria Urbinati per l’acquarello, un nome che non ha bisogno di presentazioni, Morena Forza con un super corso di 5 lezioni top sull’illustrazione a novembre, Valentina Amoroso e il suo cucito anarchico solo per citarne alcuni.

 

Qui l’elenco in fase di aggiornamento fino a dicembre. E le lezioni aperte dove partecipare gratis come tutti i martedì di settembre per l'argilla e domenica la presentazione di Morena per l'illustrazione.

Se vuoi maggiori info scrivici qui

E , non dimentichiamo, lo sconto se sei iscritto alla newsletter per uno di questi workshop.

Ti sei perso la newsletter? Puoi rimediare se  vuoi! Così scopri cosa bolle in pentola e tutte le novità, sconti ed eventi riservati agli iscritti! Iscriviti qui!

Tante cose insomma.

E che il capodanno inizi!

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0